giovedì

20 Maggio 2021

14:30 16:30

45,00 + IVA

  • Materiale scaricabile

  • Accesso illimitato alle video registrazioni

.

Descrizione del webinar

Il riconoscimento dei debiti fuori bilancio è uno degli argomenti più tecnici e complessi che può affrontare un Consiglio Comunale, e per tale ragione è tra le fattispecie che maggiormente desta apprensione nei Consiglieri.

Le ipotesi normative di debiti riconoscibili, molto diverse fra di loro e sovente di difficile interpretazione, unitamente agli orientamenti spesso non univoci della Corte dei conti, destano una giustificata preoccupazione in tutti i soggetti che intervengono nel procedimento per il riconoscimento di debiti che, molto frequentemente, hanno effetti nefasti sul bilancio (e sulle casse) dei Comuni.

Ciò è dimostrato anche dalle numerose condanne inflitte dai Giudici contabili ai Consiglieri ed ai Funzionari comunali a causa di illegittimi riconoscimenti di debiti fuori bilancio, e che costituiscono un indubbio campanello di allarme per questi soggetti, ai quali occorre, sempre di più, acquisire una competenza specifica nella materia in questione.

Nel corso saranno esaminate nel dettaglio tutte le ipotesi di debito fuori bilancio previste dalla legge alla luce delle interpretazioni fornite dalla Corte dei conti, esaminando al contempo le varie ipotesi dalle quali possono scaturire responsabilità   per i Consiglieri ed i Funzionari.

Contenuti del webinar

La normativa in materia di debiti fuori bilancio

L’ipotesi di debito fuori bilancio prevista dalla lettera a) dall’art. 194 del TUEL “le sentenze esecutive”

Le ipotesi di debito fuori bilancio previste dall’art. 194 del TUEL lettera b) “copertura di disavanzi di consorzi, di aziende speciali e di istituzioni” e lettera c) “ricapitalizzazione di società di capitali costituite per l'esercizio di servizi pubblici locali”

L’ipotesi di debito fuori bilancio prevista dalla lettera d) dell’art. 194 del TUEL “procedure espropriative o di occupazione d'urgenza per opere di pubblica utilità”

L’ipotesi di debito fuori bilancio prevista dalla lettera e) dall’art. 194 del TUEL “acquisizione di beni e servizi, in violazione degli obblighi di cui ai commi 1, 2 e 3 dell'articolo 191 del TUEL”

Le responsabilità: dei Consiglieri Comunali - del proponente il riconoscimento - del Segretario Comunale che partecipa alla seduta - dell’Organo di revisione - La responsabilità penale nel caso di falsa attestazione dell’inesistenza di debiti fuori bilancio

Il costo di partecipazione di euro 45 (l’Iva è in ogni caso esente se non dovuta).

Acquistando Soluzione TuttoPA  i dipendenti dell’ente partecipano gratuitamente ai webinar e hanno accesso illimitato per un anno a tutti i videocorsi caricati su Formazione TuttoPA.

Mercoledì 19 maggio ti invieremo via mail il link zoom per partecipare al webinar del 20 maggio (si ricorda di collegarsi al link zoom con lo stesso indirizzo email utilizzato in fase di iscrizione).

Vuoi saperne di più? Consulta la locandina dell’evento!

Per avere maggiori informazioni in merito scrivere un’e-mail a formazione@studiosigaudo.com

Gli abbonati di LineaPA possono utilizzare le ore già acquistate.

Se non riesci a partecipare alla diretta, il webinar sarà registrato e caricato su questa piattaforma e-learning entro 2-3 giorni lavorativi dal giorno dell’evento.

Il docente del webinar

Pietro Francesco Rizzo

Segretario generale, revisore dei conti, consulente, autore e relatore.

Segretario generale di comune capoluogo e direttore generale. Iscritto nella sezione “A” del registro dei revisori legali, iscritto nell’elenco nazionale degli OIV, revisore dei conti di enti locali, società partecipate e società per azioni. Consulente di enti locali. Autore di pubblicazioni in materia. Relatore in corsi per il conseguimento di crediti formativi per i revisori dei conti degli enti locali.

Visualizza tutti i corsi di Pietro Francesco

Corsi correlati

Visualizza altri corsi nella stessa categoria